Feed RSS

Archivi del mese: marzo 2014

Sfilata di vip per la boutique romana ROY ROGER’S

Inserito il

1_N-Romanoff NBiondi PBiondi AMarcuzziStefano Accorsi;Nicolo Biondi;Riccardo Scamarcio;Liam McMahonLo storico jeans Roy Roger’s, primo in Italia prodotto nel 1952, approda nella capitale. Al cocktail party di inaugurazione della boutique romana, con il dj Giulia Centofanti, ad accogliere i numerosi ospiti il presidente Patrizia Biondi, l’amministratore unico Niccolò Biondi e il direttore creativo del Gruppo Sevenbell Guido Biondi.

Tra i vip, Stefano Accorsi, Alessia Marcuzzi, Nicoletta Romanoff, Riccardo Scamarcio -che hanno indossato per l’occasione alcuni capi esclusivi della nuova collezione primavera estate- e Gerry Scotti. Inoltre: Primo Reggiani, Paola Minaccioni, Daniela Virgilio, Martina Codecasa, Giulio Beranek, Mia Benedetta. Giovanna Rei, Edoardo Purgatori.

Rigorosamente in linea con il concept progettuale – forte legame al passato ma rivolto al futuro – la boutique di Roma è distribuita su due piani. Elementi moderni emergono con semplicità in un contesto caratterizzato dal recupero di un’antica palazzina in mattoni e travertino.
Gli archi ogivali delle vetrine, che si affacciano su via del Babuino, fanno da quinta scenica ad un ambiente raffinato che, attraverso un ingresso vetrato, si apre su due ampi livelli .
RR_roma_8RR_roma_10Gli spazi interni, arricchiti da particolari ed elementi influenzati dalla potenza stilistica della facciata, danno forma ad aree espositive e ai camerini, svelando zone confortevoli e più riservate.
Una maestosa scala elicoidale lignea, caratterizzata da balaustra in ghisa con corrimano in legno, si impone in modo discreto accentuando la verticalità degli spazi, suddivisi da arcate, riquadrate da fascioni in legno di rovere scuro.
In un’atmosfera ovattata, la scritta di Fulvio Biondi “Non c’è futuro se non hai una vera storia” accoglie il cliente introducendolo nel mondo Roy Roger’s lungo un percorso dove jeans, maglie, camicie, t-shirt e accessori si presentano su mensoloni in legno massello, ricavati da vecchie botti fino ‘800; mentre pantaloni, abiti e giubbotti sono esposti appesi su bauli moderni in acciaio bianco.

Sparsi ad arte, alcuni oggetti vintage ci riportano all’America di un tempo. Ricordano, invece, il soggiorno di una residenza signorile la libreria ed il bancone bar nella prima sala, riecheggiando atmosfere intime ed eleganti.
Il pavimento grigio in resina si alterna a zone in legno vecchio che evidenziano aree specifiche come quella del servizio “jeans su misura” .

 

Annunci

Look glamour: capelli a caschetto come Jessica Alba

Inserito il
Jessica Alba

Jessica Alba

L’icona vintage dei capelli a caschetto rimane Caterina CaselliL’evergreen, invece, Raffaella Carrà. Ma siccome l’universo dell’hair fashion si evolve, cambiano i modelli (e le testimonial di riferimento) così come gli stili. Oggi fa tendenza il caschetto di Jessica Alba.  Si tratta di un taglio di capelli diverso dal classico “bob”, piuttosto più lungo, fin sotto le spalle e con le punte spettinate. Estivo ed informale, può considerarsi comunque elegante se regolato con spazzola e phon, oppure splendido  spettinato e casual.

Insomma, stop a creste, rasature laterali e e capelli deja vu, vabbene si torna al passato –ma non troppo- con un tocco assolutamente moderno. A suggellare le nuove linee, la presentazione al primo show italiano di Moroccanoil, azienda israeliana impegnata nella cura dei look di tante celebrities per gli Oscar e i Golden Globe.

Per chi porta i capelli lunghi -annotazione quasi d’obbligo- l’acconciatura puo’ essere realizzata con l’aiuto di pinze e mollette. In alternativa: si continua a lasciare i capelli sciolti e con le punte in fuori o con la variante della treccia laterale o, ancora, con l’accorgimento di sofisticate curve mosse.

Milano creativa…

Inserito il
La Sicilia VIVERE Milano Moda Donna

La Sicilia VIVERE Milano Moda Donna